Cosa è la PNL

La PNL – Programmazione Neuro Linguistica (in inglese, NLP da Neuro Linguistic Programming) nasce negli anni 70 all’Università di Santa Cruz, in California, dalle menti e dall’esperienza del dott. Richard Bandler e del dott. John Grinder.

La PNL in Italia ha cominciato a diffondersi all’inizio degli anni ‘80. Nasce nel mondo della terapia per poi estendersi velocemente a essere utilizzata in molti altri settori, quali, ad esempio, l’educazione, la formazione, la vendita, il management.

Si tratta di una disciplina molto “pratica” e che porta risultati veloci perché non nasce da una teoria ma nasce dal modellamento dei comportamenti e dell’esperienza concreta di persone di successo. Proprio per questo motivo viene anche chiamata “La scienza dell’eccellenza umana”.

Programmazione Neuro Linguistica sta per:

Neuro
L’Hardware. Si riferisce al fatto che ogni comportamento è riconducibile al funzionamento del nostro sistema nervoso.
Programmazione
Il Software. Si riferisce ai  programmi e alle strategie con cui organizziamo e guidiamo il nostro comportamento.
Linguistica
È una componente chiave della nostra esperienza mentale. “Parlare di qualcosa”, non solo rivela le nostre percezioni, ma le può letteralmente creare o cambiare. Il linguaggio è quindi uno degli “strumenti di programmazione”.

La PNL studia come gli esseri umani percepiscono l’esperienza, come organizzano queste percezioni e come danno origine al proprio comportamento.

I vantaggi?

Una maggiore efficacia in qualunque tipo di attività e di contesto: vendita, negoziazione, motivazione, ascolto e comunicazione, gestione dello stato, gestione delle persone e dei gruppi di lavoro, delega e controllo, problem solving e molto altro.

Da cosa dipendono questi risultati ad ampio raggio, in ambiti e contesti così diversi?

Solo se conosci come funziona un processo lo puoi gestire, solo il meccanico che conosce perfettamente la meccanica, il funzionamento e l’interazione tra le diverse parti di un motore è in grado di ripararlo, modificarlo o potenziarlo.

Allo stesso modo per determinare il proprio comportamento e aiutare gli altri a fare altrettanto, ad esempio cambiare abitudini e comportamenti indesiderati, superare fobie, gestire il proprio stato emozionale, comunicare efficacemente, devi conoscere il processo e sapere come si origina il comportamento.

Il termine “Programmazione” applicato alla neurologia e al comportamento umano è stato fortemente contestato asserendo che le persone sono persone e non macchine. A questo proposito, Richard Bandler, uno dei due fondatori della PNL, osserva:

“Quando sai come fare qualcosa, diventa facile cambiarlo. Siamo esseri programmabili. Siamo le sole macchine che possono programmare sé stesse. Siamo meta-programmabili. Possiamo porre in essere programmi automatici deliberatamente designati. Se facciamo qualcosa automaticamente che non dovremmo fare, possiamo programmarci a cambiare. Questo non significa essere dei robot, significa diventare uno spirito libero. Essere liberi significa usare la propria mente conscia per dirigere la nostra attività inconscia.” Richard Bandler — Trance-formation

Sempre Bandler dice che il cervello umano è il più straordinario dei computer, ma che ci è stato dato senza il libretto di istruzioni.

La PNL è il “libretto d’istruzioni” del nostro cervello, del funzionamento dei processi del comportamento e della comunicazione. Conoscerla dà il vantaggio di poter “programmare” o “riprogrammare” il proprio comportamento per poter ottenere i risultati desiderati ed essere efficaci nella comunicazione

I Corsi

I corsi di PNL sono due: NLP Practitioner e NLP Master Practitioner e vengono organizzati in tutto il mondo secondo gli standard internazionali definiti dalla NLP Society. Tutti i partecipanti ai corsi NLP Practitioner e NLP Master Practitioner, ricevono, incluso nella quota di partecipazione al corso, l’attestato della Society of NLP firmato in originale da Richard Bandler (co-creatore della PNL).

La Society of NLP

La Society of NLP è stata fondata nel 1978 dai creatori della PNL, Richard Bandler e John Grinder, allo scopo di esercitare un controllo di qualità sui programmi, servizi e materiali di formazione che asseriscono di rappresentare il modello della Programmazione Neuro-Linguistica (P.N.L.) e per certificare i livelli di specializzazione in PNL.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi